Pompei è dei vandali. Discoteche a cielo aperto, pronto l'esposto al sindaco


Piazza Immacolata si trasforma in una discoteca a cielo aperto, gli scooter trovano parcheggio lungo i marciapiedi, i clacson vengono suonati all’impazzata. Succede a Pompei, nei week-end, nel cuore della notte. «Il centro storico è ormai diventato invivibile -denunciano i cittadini-non sappiamo più a chi rivolgerci. La notte non si dorme, siamo ostaggio di una movida sempre più molesta. L’unica chance è ora chiamare in causa il Prefetto, Carmela Pagano». 

Non sanno più cosa inventarsi i residenti di via Roma, Piazza Immacolata e altre note strade del centro, prese d’assalto dai giovani nei week-end e in occasione delle ultime festività natalizie. Le 

Teresa Palmese

04-01-2018 10:30:21 © RIPRODUZIONE RISERVATA


Questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze. Se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare in questo sito ulteriormente. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookies. Scopri l'informativa e come negare il consenso. Ho capito, chiudi questo avviso