Portici, autolavaggio senza autorizzazioni: scattano i sigilli


Portici. Nella giornata odierna personale della guardia costiera di Portici, del nucleo NISS della Polizia locale di portici e personale dell'Arpac hanno effettuato un controllo in materia ambientale presso un autolavaggio del comune di Portici. Dall'attività svolta è emerso che il soggetto non era in possesso delle autorizzazioni previste dalla normativa in vigore che giustificassero il corretto smaltimento dei reflui e dei fanghi prodotti dell'attività di autolavaggio. Si è proceduto a porre sotto sequestro l'area con i relativi impianti/ attrezzatura, i responsabili sono stati deferiti alla competente autorità giudiziaria.

20-03-2017 17:35:03 © RIPRODUZIONE RISERVATA


Questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze. Se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare in questo sito ulteriormente. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookies. Scopri l'informativa e come negare il consenso. Ho capito, chiudi questo avviso