Ragazzo di 15 muore dopo l'allenamento di calcio


Un ragazzo di 15 anni di Imola, G.C., e' morto ieri all'ospedale Santa Maria della Scaletta di Imola, dove era stato trasportato dal 118 venerdi' pomeriggio, intorno alle 18,20, dopo un arresto cardiaco avvenuto negli spogliatoi al termine di un allenamento di calcio, in localita' Ponticelli. La chiamata al 118 e' arrivata alle 17.33. L'ambulanza e' arrivata sul posto alle 17.42 seguita tre minuti dopo dall'automedica. I sanitari hanno subito proceduto alla defibrillazione e alla rianimazione cardiopolmonare, gia' avviata manualmente da personale non sanitario formato presente sul posto. Le manovre di rianimazione sono continuate in ambulanza e al Pronto Soccorso di Imola e successivamente il ragazzo e' stato trasferito in Terapia Intensiva in gravissime condizioni e in prognosi riservata. Alle 9.30 di domenica 17 dicembre e' stata attivata la procedura di osservazione per l'accertamento di morte cerebrale. I familiari hanno fornito il consenso alla donazione di organi. 

18-12-2017 17:06:16 © RIPRODUZIONE RISERVATA


Questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze. Se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare in questo sito ulteriormente. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookies. Scopri l'informativa e come negare il consenso. Ho capito, chiudi questo avviso