Regione Campania: i dirigenti saranno valutati in base agli obiettivi

Rosetta D'Amelio sul Pd: «I destini del partito non possono essere legati a quelli del governo»


“Sono in sintonia con il ministro Madia, non è possibile che tutti i dirigenti debbano avere la stessa valutazione”. Lo ha detto il presidente del Consiglio regionale della Campania, Rosa D’Amelio, che questa mattina ha partecipato alla presentazione degli obiettivi raggiunti con le attività progettuali promosse dall’Amministrazione consiliare nello scorso anno e delle proposte operative per le attività strategiche per l’anno in corso. Secondo D’Amelio “la valutazione è un principio sacrosanto che deve mettere in evidenza chi ha più competenza e capacità di raggiungere gli obiettivi. E’ importante che ci siano verifiche puntuali che portino a una selezione delle qualità dei dirigenti. E’ giusto, in un momento in cui tanti giovani non hanno lavoro, che chi è nel pubblico apprezzi il suo lavoro dando risultati importanti. Se questi risultati non ci sono è giusto che non ci siano le indennità previste”. Nell’anno appena trascorso “abbiamo lavorato con molto rigore - ha spiegato D’Amelio - perché abbiamo tentato di utilizzare le risorse al meglio per dare servizi dignitosi. Dobbiamo dare servizi ancora più eccellenti perché dobbiamo amare l’amministrazione, sapere che la Regione è nostra e non del presidente del Consiglio. I presidenti cambiano, l’amministrazione è soprattutto di chi lavora”, ha concluso il presidente del consiglio. Poi una battuta sul Pd: «I destini del partito non possono essere associati a quelli del governo».

14-02-2017 17:21:52 © RIPRODUZIONE RISERVATA

 

Questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze. Se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare in questo sito ulteriormente. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookies. Scopri l'informativa e come negare il consenso. Ho capito, chiudi questo avviso