Scafati. Aveva 118 chili di marijuana nel garage, preso pregiudicato


Arrestato perché trovato in possesso di 118 chilogrammi di marijuana occultati in un garage a sua disposizione: finisce in manette il 44enne scafatese Vincenzo Vitiello, già noto alla giustizia per una condanna di rapina nei confronti di una prostituta nigeriana. Dopo le formalità di rito e su disposizione del pm di turno (Amoruso) della Procura nocerina è stato trasferito in carcere a Fuorni in attesa della convalida dell’arresto che avverrà tra oggi e lunedì in cella davanti al gip Paolo Valiante. Risponde di detenzione ai fini dello spaccio di sostanze stupefacenti. Il blitz è stato messo a segno nella notte tra giovedì e ieri ed è stato eseguito dai carabinieri di Scafati e dai colleghi di Gragnano.

+++L'ARTICOLO COMPLETO OGGI SU METROPOLIS QUOTIDIANO+++

Mario Memoli

10-02-2018 09:30:09 © RIPRODUZIONE RISERVATA


Questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze. Se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare in questo sito ulteriormente. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookies. Scopri l'informativa e come negare il consenso. Ho capito, chiudi questo avviso