Scafati. Tir sprofondato nella voragine, cittadini indignati sul web: "Stiamo crollando"


Nuovo cedimento del manto stradale causato dai lavori della rete fognaria, scatta l’esposto in Procura. «Scafati oramai sta sprofondando». Un’anziana signora, ancora in pigiama, scuote la testa e osserva dal balcone di casa quanto appena accaduto in via Sandro Pertini. Un tir carico di scatolame è completamente sprofondato dentro una voragine causata probabilmente da una perdita d’acqua, già segnalata più volte dai residenti, complice anche il pessimo riassetto del manto stradale a seguito dei recenti lavori per la posa della nuova rete fognaria. Solo per fortuna si è evitata la tragedia, in quanto la zona è adiacente il centro Plaza, sede della movida scafatese. Un danno di svariate migliaia di euro per la società di trasporti che è stata costretta allo stop a causa dell’incidente. Sul posto i carabinieri della locale Tenenza, i vigili urbani e i Vigili Del Fuoco del distaccamento di Nocera Inferiore, che hanno effettuato i rilievi del caso e proceduto alla messa in sicurezza dell’area. Il mezzo pesante è andato praticamente distrutto, l’autista molto spaventato è rimasto illeso ma i danni sono nell’ordine delle migliaia di euro. L’indignazione resta tanta visto che non è la prima volta che succede una cosa del genere dopo il cedimento in via Aquino dove sempre un camion si trovò nella stessa situazione. 

adriano falanga

07-12-2017 10:45:04 © RIPRODUZIONE RISERVATA


Questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze. Se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare in questo sito ulteriormente. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookies. Scopri l'informativa e come negare il consenso. Ho capito, chiudi questo avviso