Sospetta aggressione alla fidanzata, Maradona interrogato dalla polizia a Madrid


Notte di liti e di problemi per Diego Armando Maradona a Madrid. Secondo quanto affermano i media spagnoli, El Pibe de Oro sarebbe stato interrogato dalla polizia madrilena per una sospetta aggressione alla fidanzata Rocio Oliva, dopo una serata e una notte di pesante litigata. A chiamare le forze dell'ordine sarebbe stato il direttore dell'albergo nel quale la coppia alloggia, in attesa di assistere stasera alla partita di Champions Real-Napoli. Tutto nasce da una pesantissima lite nella suite, e da una telefonata di Rocio alla reception. Alle 8.30 di questa mattina, la polizia ha sentito Maradona e la fidanzata, e ha poi fatto sapere che nessuno dei due ha sporto denuncia e che non vi sono lesioni che lascino pensare ad aggressione. "E' stata solo una lite forte", avrebbe detto Rocio agli investigatori. Ieri nel giorno di San Valentino Rocio aveva postato sul profilo instagram la foto dei festeggiamenti con Diego, nella spa dell'albergo di Madrid. E’ stato lo stesso Maradona a chiarire la vicenda attraverso il proprio profilo facebook "Voglio comunicarvi che mi trovo a Madrid, assieme alla mia famiglia, in attesa della partita del Napoli, per la Champions. Il mio avvocato Matias Morla ha parlato con le autorita' spagnole. Non esiste nessuna denuncia e nessuno si spiega il motivo di tutto questo show mediatico. Io sto attraversando un momento bellissimo, lasciamoli parlare come vogliono...".

REDAZIONE

15-02-2017 15:20:39 © RIPRODUZIONE RISERVATA


Questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze. Se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare in questo sito ulteriormente. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookies. Scopri l'informativa e come negare il consenso. Ho capito, chiudi questo avviso