Tendenze suicide per il boss Zagaria, telecamere nel bagno della cella


L'ex boss dei Casalesi Michele Zagaria avrebbe manifestato tendenze suicide: nella sua cella e' stata rafforzata la video sorveglianza; ora e' controllato anche quando va in bagno. "Non e' insofferenza a un sistema che non riesce a controllare, - dice Barbara Lettieri, l'avvocato che gli cura gli aspetti legati all'esecuzione della pena - bensi' una protesta contro una restrizione che lo vessa impedendogli anche l'esercizio dei diritti costituzionalmente garantiti come studio, salute, cura, socialita' e lavoro".

09-02-2018 18:02:32 © RIPRODUZIONE RISERVATA


Questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze. Se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare in questo sito ulteriormente. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookies. Scopri l'informativa e come negare il consenso. Ho capito, chiudi questo avviso