Torre Annunziata. Schiava del marito: "Mi costringe agli scambi di coppia"


«Mi ha minacciato di morte. Mi telefona con insistenza: mi ha minacciato comunicandomi che ha comprato un martello con il quale vuole uccidermi tutto perchè me ne sono andata di casa: voleva costringermi a scambi di coppia in cambio di soldi». Anna (nome di fantasia) è una 34enne di Torre Annunziata. Ieri mattina si è presentata dai carabinieri della stazione di Torre Annunziata in lacrime e sotto choc. Ha raccontato il suo calvario, imbarazzata e quasi vergognandosi di quello che ha vissuto. 

Una violenza alla quale è stata costretta a cedere, prima le botte poi i rifiuti. Un comportamento che la donna ha pagato con le minacce, che per mesi ha dovuto sopportare fino alla decisione di denunciare suo marito. Vittima di un gioco subdolo, schiava di un uomo che amava e che si è trasformato in un orco. 

+++L'ARTICOLO COMPLETO OGGI SU METROPOLIS QUOTIDIANO+++

Giovanna Salvati

07-12-2017 09:10:07 © RIPRODUZIONE RISERVATA


Questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze. Se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare in questo sito ulteriormente. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookies. Scopri l'informativa e come negare il consenso. Ho capito, chiudi questo avviso