Torre Annunziata. Tamarisco, coca dall'Ecuador, riparte il processo ai narcos


Droga dall’Ecuador all’Italia attraverso una fitta rete di “amicizie” con clan calabresi, siciliani e i napoletani Di Lauro: per il narcos Domenico Tamarisco il processo torna alla casella di partenza. Tutta colpa di un difetto di notifica a uno dei difensori del narcotrafficante, l’avvocato Giuseppe Annunziata che lo assiste insieme al collega Pasquale Striano. Non essendo arrivati gli atti nei tempi dettati dalla legge, il processo torna davanti al giudice delle indagini preliminari che dovrà tornare ad esprimersi sulla richiesta di rinvio a giudizio avanzata dalla Dda di Napoli. Nella sostanza delle accuse non cambia nulla, ma serviranno sicuramente alcuni mesi perché si compia di nuovo questo passaggio. 

+++L'ARTICOLO COMPLETO OGGI SU METROPOLIS QUOTIDIANO+++

Alessandra Staiano

07-12-2017 09:20:38 © RIPRODUZIONE RISERVATA


Questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze. Se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare in questo sito ulteriormente. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookies. Scopri l'informativa e come negare il consenso. Ho capito, chiudi questo avviso