Torre del Greco. La tragedia di Pino: il giallo dell'ulcera, ma nessun indagato


Si infittisce il mistero legato alla morte di Giuseppe Poetini, lo chef di 49 anni stroncato da una sospetta ulcera duodenale dopo sette giorni di calvario in tre differenti ospedali. A una settimana dalla tragedia, la triade di super-esperti incaricati dalla procura di Napoli di fare piena luce sulla vicenda ha eseguito l’autopsia sul cadavere dell’uomo. Ma il fasciolo con l’accusa di omicidio colposo aperto dal pubblico ministero di turno resta a carico di ignoti: in pratica, al momento, non ci sono indagati.

+++ L'ARTICOLO COMPLETO SU METROPOLIS OGGI IN EDICOLA +++

Alberto Dortucci

14-11-2017 11:15:18 © RIPRODUZIONE RISERVATA


Questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze. Se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare in questo sito ulteriormente. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookies. Scopri l'informativa e come negare il consenso. Ho capito, chiudi questo avviso