Torre del Greco/Terzigno. Secondo al premio 'Dolce con la nocciola': "Porto in giro il Vesuvio"


Le mani consumate dal lavoro e una targa esposta come una coppa del mondo sul bancone del bar dove da qualche anno lavora. Ciro Cascone si sistema il cappello e il grembiule prima di uscire fuori dal laboratorio, chiude l’ultimo bottone del camice per cucinare, su cui c’è la sua firma, e poi esce fuori da quel “campo d’allenamento” che lo tiene occupato fino a tarda sera. Ha da poco conquistato il secondo posto al premio nazionale “Dolce con la Nocciola”, tenutosi pochi giorni fa a Ronciglione e che ha visto partecipare pasticcieri da tutta Italia. 

+++L'ARTICOLO COMPLETO OGGI SU METROPOLIS QUOTIDIANO+++

Andrea Ripa

02-11-2017 09:30:03 © RIPRODUZIONE RISERVATA


Questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze. Se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare in questo sito ulteriormente. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookies. Scopri l'informativa e come negare il consenso. Ho capito, chiudi questo avviso