Traffico stupefacenti: 21 arresti nel Sannio


 Una tonnellata di droga e' stata sequestrata nell'ambito di un'operazione condotta dai carabinieri della compagnia di Montesarchio coordinata dalla Drezione distrettuale antimafia di Napoli che ha ottenuto un'ordinanza di custodia cautelare per 21 persone, tutte accusate di traffico internazionale di droga, detenzione di armi e riciclaggio. Le persone arrestate sono delle provincie di Benevento e Napoli. Gli arresti sono stati eseguiti a Montesarchio, Limatola, Bonea, Vitulano, Telese Terme, Benvento, Solopaca, Giugliano, Marano, Pagani e poi in Spagna, a Madrid e Ceuta. I particolari dell'operazione saranno resi noti nel corso di una conferenza stampa. Per l'importazione della droga, in particolare marijuana, hashish e cocaina i contatti erano con il Marocco e con la Spagna. E' quanto hanno accertato dai carabinieri della compagnia di Montesarchio, che sotto la direzione della Dda di Napoli, hanno smantellato un'organizzazione che era riuscita a importare fino a una tonnellata di droga da immettere sul mercato sannita e napoletano. Sono 21 le persone raggiunte da una misura cautelare, tutte delle province di Benevento e Napoli. I dettagli dell'operazione sul traffico internazionale di stupefacenti saranno illustrati nel corso di una conferenza stampa nel comando provinciale dei carabinieri di Benevento.

16-05-2017 10:43:09 © RIPRODUZIONE RISERVATA

 

Questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze. Se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare in questo sito ulteriormente. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookies. Scopri l'informativa e come negare il consenso. Ho capito, chiudi questo avviso