Ultras del Napoli devastano un bar a Verona


Una quarantina di ultras partenopei ha assaltato con spranghe e coltelli il "Caffe' Oro Bianco" in Corso Cavour a Verona, prima della partita Chievo-Napoli, devastando completamente il locale, ritrovo abituale dei tifosi del Verona. Secondo quanto riferito da alcuni testimoni, i tifosi poco dopo mezzogiorno hanno sfondato la vetrina, lanciato in aria i tavoli e per alcuni minuti si sono barricati all'interno dell'esercizio commerciale. Per l'europarlamentare Lorenzo Fontana (Lega) "quello compiuto oggi e' un gravissimo atto di delinquenza e vigliaccheria da condannare con massima fermezza. Chi ha assaltato il bar non e' definibile 'tifoso' ma ha un solo nome: delinquente". L'auspicio dell'esponente del Carroccio e' che "questi delinquenti vengano presto assicurati alla giustizia, grazie al rapido intervento delle forze dell'ordine. Verona e' citta' civile che non puo' tollerare simili episodi".

05-11-2017 17:11:04 © RIPRODUZIONE RISERVATA


Questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze. Se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare in questo sito ulteriormente. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookies. Scopri l'informativa e come negare il consenso. Ho capito, chiudi questo avviso