Chiede a uno sconosciuto di spingere il figlio di 4 anni dal ponte, poi esulta di gioia


Ha chiesto ad uno sconosciuto di spingere suo figlio, un bambino di 4 anni e mezzo, nel fiume da un ponte di circa 10 metri. La madre del bimbo, con l'uomo materialmente responsabile del gesto, è stata formalmente incriminata e rischia di finire in carcere. La vicenda, raccontata dal Washington Post, è documentata da un video pubblicato su Facebook da un utente e condiviso quasi un milione di volte. Il bambino, dotato di giubbotto di salvataggio, viene spinto da un ponte che ragazzi più grandi e adulti utilizzano come piattaforma per i tuffi nelle acque del fiume Wynoochee, nello stato di Washington. Mentre il piccolo piomba in acqua, si sente distintamente la voce della madre entusiasta. "Tutti sono rimasti scioccati. E' un comportamento sconsiderato per un adulto", ha detto Rick Scott, sceriffo della contea di Grays Harbor, all'emittente locale 
Questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze. Se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare in questo sito ulteriormente. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookies. Scopri l'informativa e come negare il consenso. Ho capito, chiudi questo avviso