Emergenza sicurezza a Napoli. Scippo in diretta


La scena è stata ripresa venerdì sera dalle videocamere di sorveglianza di un’attività in piazza Principe Umberto. Una turista, in compagnia di altre due donne, intenta a raggiungere uno dei tanti alberghi presenti della zona, viene aggredita da un giovane che tenta di strapparle la borsa. La vittima tuttavia resiste e impedisce lo scippo. Il giovane così è costretto a fuggire in sella al ciclomotore di un complice. Il video racconta solo una delle tante scene che, quotidianamente, si verificano nella zona tra piazza Garibaldi e Porta Capuana. E punta i riflettori sull'allarme sicurezza, come sottolinea il presidente della quarta Municipalità Giampiero Perrella: «Qui regna la criminalità e le forze dell’ordine non si vedono. Turisti e cittadini non sono tutelati, manca un piano credibile per la sicurezza in tutta la zona di piazza Garibaldi. Eppure qui è concentrato oltre il 60% dei posti letto di tutta la città. È sempre la solita storia. Per questo il prossimo 22 settembre abbiamo convocato un tavolo urgente in Prefettura sul tema della sicurezza». Giuliana Covella
Questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze. Se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare in questo sito ulteriormente. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookies. Scopri l'informativa e come negare il consenso. Ho capito, chiudi questo avviso