Estorsione a un imprenditore: il video delle minacce


Il 5 giugno scorso avrebbero tentato di imporre ad un noto imprenditore di Castellammare di Stabia l'assunzione di due persone. Al rifiuto dello stesso imprenditore gli avrebbero intimato di chiudere l'attivita' commerciale. Con l'accusa di tentata estorsione due persone ritenute affiliate al clan Cesarano sono state arrestate questa mattina dagli agenti della squadra mobile di Napoli.
Questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze. Se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare in questo sito ulteriormente. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookies. Scopri l'informativa e come negare il consenso. Ho capito, chiudi questo avviso