Estorsione e usura: 3 arresti nel salernitano


Tre persone sono state arrestate, a Salerno, per usura ed estorsione. Si tratta di Dante e Vincenzo Zullo, padre e figlio, e a Vincenzo Porpora, tutti residenti a Vietri sul Mare. L'operazione di polizia giudiziaria è stata condotta dalla squadra mobile. I dettagli dell'indagine saranno resi noti in conferenza stampa alle 11.30 nell’ufficio del procuratore della Repubblica Corrado Lembo al Tribunale di Salerno.
Questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze. Se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare in questo sito ulteriormente. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookies. Scopri l'informativa e come negare il consenso. Ho capito, chiudi questo avviso