Il comandante dei vigili urbani di Nola sviene in diretta tv - IL VIDEO


Una trasmissione movimentata. Le telecamere di Quinta Colonna arrivano a Nola per documentare lo scandalo dei furbetti del cartellino nel municipio bruniamo. Una vicenda che ha messo sotto inchiesta 63 dipendenti. Ospiti della trasmissione, collegati dalla Campania, di Del Debbio sono il sindaco di Nola Geremia Biancardi, duramente criticato, e il comandante dei vigili urbani Luigi Maiello. È proprio il capo della municipale ad attirare le attenzioni in studio perché durante un collegamento telefonico con il capo dei vigili Stefano Arvonio, che stava muovendo dure critiche nei confronti del numero uno dei caschi bianchi di Nola, Maiello accusa un malore e sviene. Bloccando critiche e telefonata.
Questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze. Se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare in questo sito ulteriormente. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookies. Scopri l'informativa e come negare il consenso. Ho capito, chiudi questo avviso