Liberata Maya, la scimmietta incatenata in provincia di Salerno


Liberata Maya, la scimmietta incatenata da anni a un carrello da ristorazione utilizzato come cuccia. Grazie all'impegno di Alfredo Riccio, delegato della Lega Nazionale Per La Difesa Del Cane, e Paolo Bernini, parlamentare del Movimento 5 Stelle, l'animale ieri è stato sequestrato grazie alla prontezza dei carabinieri di San Marzano coadiuvati dai colleghi di San Valentino Torio. Inoltre sono stati salvati anche due cani alla catena, tenuti in condizioni di maltrattamento.
Questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze. Se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare in questo sito ulteriormente. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookies. Scopri l'informativa e come negare il consenso. Ho capito, chiudi questo avviso