Pestaggio nella stazione Circum, identificati gli aggressori


Per il pestaggio di un ragazzo, avvenuto all'interno della stazione della Circumvesuviana, a Pompei (Napoli), un 31enne e' finito ai domiciliari, un 28enne dovra' presentarsi alla polizia giudiziaria (le misure sono state disposte dal gip del Tribunale di Torre Annunziata) mentre altri minori sono stati denunciati. Il fatto e' avvenuto due settimane fa. I carabinieri della locale caserma hanno visionato le immagini dell'impianto di videosorveglianza ed hanno accertato che i due maggiorenni sarebbero gli autori materiali dell'aggressione. Devono rispondere di lesioni volontarie aggravate nonche' di rapina pluriaggravata. Nel corso delle perquisizioni uno dei ragazzi maggiorenni e' stato trovato in possesso di un noccoliere. Il 31enne era gia' stato coinvolto in passato in una vicenda di violenza in casa. E' stato posto agli arresti domiciliari presso l'abitazione di un suo conoscente poiche' i genitori non hanno voluto riprenderlo dentro casa.
Questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze. Se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare in questo sito ulteriormente. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookies. Scopri l'informativa e come negare il consenso. Ho capito, chiudi questo avviso