Inchiesta sull’Università, parla il rettore di Salerno: «Noi una casa di vetro»

metropolisweb,  

Inchiesta sull’Università, parla il rettore di Salerno: «Noi una casa di vetro»

SALERNO – «I nostri uffici danno a tutti le informazioni che devono dare. Siamo una casa di vetro. Chiunque ne ha titolo potrà documentarsi e ricevere le informazioni del caso». Aurelio Tommasetti, a margine della presentazione della manifestazione Unisa Orienta,  liquida in poche parole il polverone che da settimane aleggia sull’Università degli Studi di Salerno. Due inchieste parallele su cui stanno lavorando le procure di Salerno e Nocera Inferiore e che sarebbero legate al periodo compreso tra il novembre 2012 e l’estate dello scorso anno. Vicende che non sembrano preoccupare il Rettore dell’Ateneo salernitano, pronto a rivendicare la trasparenza amministrativa della struttura che dirige da, ormai, due anni e ad aprire le porte a quanti avranno bisogno di chiarimenti utili ad approfondire gli episodi che sono al vaglio della magistratura.

 

+++TUTTI I DETTAGLI SULL’EDIZIONE ODIERNA DEL QUOTIDIANO METROPOLIS IN EDICOLA+++

CRONACA