La invitano ad una “serata tra amici”, poi la rapinano e le danno fuoco: 43enne in fin di vita

metropolisweb,  

La invitano ad una “serata tra amici”, poi la rapinano e le danno fuoco: 43enne in fin di vita

Un fatto terrificante è avvenuto la scorsa notte in via Casal del Marmo alla periferia nod-ovest di Roma. Un donna 43enne di origine polacche, è stata prima brutalmente rapinata e poi data fuoco. La donna, è stata soccorsa da alcuni automobilisti che si sono trovati di fronte una torcia umana con gambe e braccia in fiamme. La donna dopo i primi soccorsi degli automobilisti che sono riusciti a spegnere le fiamme che l’avvolgevano, è stata poi trasportata in codice rosso al policlinico Gemelli. Le condizioni della donna sono gravi ma è riuscita a raccontare cosa le è accaduto. La 43enne era stata invitata da tre suoi connazionali a mangiare e bere qualcosa in un casale. Un incontro che doveva essere piacevole si è invece trasformato in tragedia. I tre infatti l’hanno dapprima aggredita, rapinata e poi l’hanno cosparsa di alcol, dandole fuoco. La donna sarebbe riuscita a fuggire per strada e chiedere aiuto. Grazie al suo racconto, i carabinieri di Ottavia sono riusciti a trovare i tre aggressori arrestandoli con le accuse di rapina e concorso in tentato omicidio.

CRONACA