Castellammare. Crac Multiservizi, 600mila euro agli ex dipendenti

metropolisweb,  

Castellammare. Crac Multiservizi, 600mila euro agli ex dipendenti

Arretrati, contributi non versati, rate non pagate alle finanziarie. Questa è l’eredità del grande crac Multiservizi, che in parte sarà restituita agli ex dipendenti della società partecipata. Sono circa 160 tra impiegati e operai e ci sono  600mila euro pronti ad essere distribuiti da qui a breve. Nelle acque agitate del fallimento Multiservizi, il commissario liquidatore Vincenzo Sica è riuscito a “rastrellare” proprio la cifra di 600mila euro da poter consegnare direttamente ai creditori privilegiati quali i lavoratori.

+++TUTTI I DETTAGLI IN EDICOLA OGGI SU METROPOLIS QUOTIDIANO+++

CRONACA