Terzigno. Pestata sotto casa, giallo sul raid in via Teresa

metropolisweb,  

Terzigno. Pestata sotto casa, giallo sul raid in via Teresa

Stava per uscire di casa come ogni mattina  per recarsi a lavoro. Una ragazza tranquilla, solare e senza grilli per la testa. Ha alzato la saracinesca del suo garage, il tempo di voltare le spalle alla strada per ritrovarsi stesa sul pavimento sanguinante. Senza nemmeno la possibilità di reagire. Una mattinata infernale quella vissuta da Francesca (nome di fantasia per tutelare la privacy della vittima) 33enne di Terzigno. Un’aggressione brutale che le è costata una corsa in ospedale tra lacrime, sangue e spavento. Tutto è andato in scena in via Santa Teresa dove la donna abita con i suoi genitori e suo fratello, e dove ieri mattina si trovava al momento della violenza. 

+++TUTTI I DETTAGLI IN EDICOLA OGGI SU METROPOLIS QUOTIDIANO+++

CRONACA