Caivano. Quindici kg di hashish nascosti in un vano segreto dietro la vasca

metropolisweb,  

Caivano. Quindici kg di hashish nascosti in un vano segreto dietro la vasca

Si tira indietro la vasca da bagno e compare vano segreto. Dentro, nascosti 15 kg. di hashish e una pistola. I carabinieri arrestano una 40enne, Luisa Caiazzo. La casa di Luisa Caiazzo, 40enne, di Caivano, era protetta da un sistema di videosorveglianza composto da 3 telecamere che permettevano
di tenere sotto controllo tutte le vie d’accesso all’abitazione. Ma i carabinieri della tenenza di Caivano hanno fatto ugualmente irruzione nell’abitazione, con “esito positivo”. Perquisiscono il domicilio e in bagno – in un vano nascosto dietro la vasca da bagno, resa scorrevole con un sistema di binari- trovano 15 kg di hashish, suddivisi in 75 panetti da 100 gr. e 2.200 dosi.
Nel vano, anche svariato materiale utile per il confezionamento delle dosi e una pistola scenica mod. 92 fs. La 40enne è stata arrestata per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e dopo le formalità di rito è stata tradotta a Pozzuoli.

CRONACA