Napoli, disabili sfrattati: protesta dei parenti al centro “Don Orione”

metropolisweb,  

Napoli, disabili sfrattati: protesta dei parenti al centro “Don Orione”

Parenti dei disabili e operatori sanitari hanno manifestato davanti alla sede del centro Don Orione, a Napoli, contro il trasferimento dei 23 ospiti in altre strutture. Il trasferimento era stato deciso da tempo – secondo quanto reso noto – a causa di problemi strutturali dello stabile che si trova in via Donnalbina, nel centro storico della città. Le persone che si sono radunate all’esterno del centro hanno
sottolineato i risultati positivi ottenuti con le terapie effettuate all’interno del don Orione e chiesto un ripensamento della decisione. I parenti temono che gli anziani possano avere contraccolpi negativi dal trasferimento: per tanti di loro il centro era diventato una vera e propria casa. E si ipotizza che in altre strutture non possa essere applicato lo stesso trattamento attuato finora. Gli operatori sanitari, dal canto loro, temono per un’eventuale perdita del posto di lavoro.
 

CRONACA