Omicidio di Yara Gambiraso. Sul pc di Bossetti ricerche su internet su minorenni

metropolisweb,  

Omicidio di Yara Gambiraso. Sul pc di Bossetti ricerche su internet su minorenni

Ester Arzuffi e Marita Comi, rispettivamente madre e moglie di Massimo Bossetti, saranno sentite il 24 febbraio nel processo a carico del muratore di Mapello, imputato per l’omicidio di Yara Gambirasio. Potrebbe cominciare il 4 marzo, invece, l’esame dello stesso Bossetti.
   In aula due carabinieri del Racis hanno ricostruito gli accertamenti eseguiti sui computer di Massimo Bossetti, unico imputato per l’uccisione della tredicenne. I militari hanno detto che nei computer di Bossetti erano state compiute delle ricerche riguardanti tredicenni. Una ricerca databile risale al maggio del 2014, circa un mese prima dell’arresto.

CRONACA