Ercolano. Famiglia arrestata mentre rubava in un cantiere edile

metropolisweb,  

Ercolano. Famiglia arrestata mentre rubava in un cantiere edile

Carabinieri di Ercolano arrestano padre, madre e figlio su segnalazione giunta alla centrale operativa perchè intenti a rubare materiali da un cantiere di
edilizia popolare. I carabinieri sono intervenuti d’urgenza in via Belvedere traendo in arresto: Nocerino Gerardo, 54 anni, di via Belvedere, già noto alle forze dell’ordine e ritenuto affiliato al clan “Ascione Papale” (in atto libero vigilato); Sannino Giovanna, 53 anni, già nota alle forze dell’ordine, moglie di Gerardo Nocerino; Nocerino Donato, 22 anni, già noto alle forze dell’ordine, figlio di Gerardo e Sannino Giovanna. Tutti si sono resi responsabili di furto aggravato. I militari li hanno bloccati mentre rubavano da un cantiere edile per la manutenzione delle case popolari in via Belvedere 7 secchi di plastica (da 25 kg. l’uno) contenente vernice e 2 bustoni contenenti giunture da ponteggio.
Nel corso di sopralluogo i carabinieri hanno rinvenuto e sequestrato vari arnesi atti allo scasso, una tronchese, varie pinze e un grosso martello. La refurtiva è stata recuperata e restituita agli aventi diritto. Gli arrestati sono in attesa di rito direttissimo.

CRONACA