Uccide la moglie sparandole poi si consegna ai carabinieri

metropolisweb,  

Uccide la moglie sparandole poi si consegna ai carabinieri

Ha ucciso la moglie, Annamaria Luci, di 55 anni, sparandole con un fucile da caccia caricato a pallini, poi si è allontanato ed infine si è consegnato ai carabinieri che lo stavano già cercando.
    Protagonista dell’uxoricidio Salvatore Morabito, 65 anni, incensurato. Teatro della tragedia, l’appartamento della coppia, a Molochio, nel reggino.
    Secondo una prima ricostruzione, marito e moglie avrebbero avuto l’ennesimo litigio per questioni familiari. Al culmine della lite l’uomo ha imbracciato il fucile, legalmente detenuto, ed ha fatto fuoco. Quindi si è allontanato. Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Molochio e della Compagnia di Taurianova ai quali, poco dopo l’uomo, si è presentato. L’uomo è stato portato in caserma.

CRONACA