Serpente a bordo, panico e malori sul treno Salerno-Cosenza

metropolisweb,  

Serpente a bordo, panico e malori sul treno Salerno-Cosenza

SALERNO – Serpente sul convoglio, terrore per i passeggeri. Attimi di panico su un treno partito da Salerno e diretto a Cosenza, di passaggio per il Cilento. La causa, un lungo rettile scuro visto strisciare tra i vagoni, passando molto vicino ai passeggeri. A dare l’allarme sono stati alcuni viaggiatori che improvvisamente, mentre erano seduti, si sono ritrovati il rettile a pochi centimetri. Grande paura, in particolare, per una donna che ha avvertito un leggero malore ed è stata soccorsa da un medico a bordo. Il personale ferroviario si è messo subito alla ricerca dell’animale per mettere il treno in sicurezza. Una volta catturato, il serpente per fortuna si è rivelato non pericoloso, in quanto non era velenoso. E’ stato consegnato alla stazione di Pisciotta e liberato. Tanta comprensibile paura per i passeggeri a bordo ma nessuna conseguenza. 

CRONACA