Orrore a Capaccio, la testimonianza choc dei vicini

metropolisweb,  

Orrore a Capaccio, la testimonianza choc dei vicini

 «Non ci sono parole per raccontare l’orrore che ci siamo ritrovati davanti agli occhi». Una testimonianza choc. Uno dei vicini accorsi per primo nell’abitazione di via della Giungaia, a Torre di Mare, dove si è consumato un omicidio suicidio senza precedenti non riesce a credere ancora ai suuoi occhi. «Erano circa le sette del mattino quando i miei amici hanno sentito strani rumori provenire dall’interno dell’abitazione», ha spiegato il giovane testimone.

+++TUTTI I DETTAGLI NELL’EDIZIONE ODIERNA DI METROPOLIS IN EDICOLA+++

CRONACA