Benevento, addio alla Lega pro con un pari

metropolisweb,  

Benevento, addio alla Lega pro con un pari

Pari ed emozioni. Termina la rincorsa alla serie B con un pari il Benevento. Ad Agrigento la squadra di Auteri pareggia per 1-1, rimontando con Angiulli il gol di Zibert. La partita è viva, con Di Piazza scatenato da una parte e Marotta fermato più volte da Maurantonio. Nel finale di tempo succede di tutto: Zibert trova la punizione da urlo che batte Piscitelli ma quattro minuti dopo Marotta libera Angiulli che non sbaglia. Nel secondo tempo i sanniti spingono, mancano il colpo del 2-1 con Mazzeo e nel finale ringraziano il palo che ferma il tiro di Zibert.

Marcatori: 41′ pt Zibert (A), 45′ Angiulli (B).

AKRAGAS: Maurantonio, Grea, Capuano, Vicente, Muscat, Marino (1′ st Cazè da Silva), Salandria, Zibert, Di Piazza, Madonia (25′ st Cristaldi), Leonetti (13′ st Di Grazia). A disposizione: Vono, Mauri, Cappello, Roghi, Fiore, Aloi, Lo Monaco. Allenatore: Pino Rigoli

BENEVENTO: Piscitelli, Padella, Mucciante, Vitiello (35′ st Del Pinto), Lucioni, Mazzarani, Troiani (36′ st Melara), De Falco, Marotta, Angiulli, Mazzeo. A disposizione: Gori, Campagnacci, Ciciretti, Mattera, Penzi. Allenatore: Gaetano Auteri.

Arbitro: Marchetti di Ostia Lido.

CRONACA