Metens-Napoli, amore infinito

metropolisweb,  

Metens-Napoli, amore infinito

Mertens rinnova il suo amore per la maglia del Napoli. Spunta infatti uno scatto durante l’ultima cena a Villa D’Angelo, un bacio allo stemma della maglia. Un gesto che vale più di mille parole. 

“Sono felice qui, voglio restare a Napoli. Al momento penso a giocare a calcio, poi un giorno vi renderò felici in un altro paese”. Queste le ultime parole di Dries Mertens rilasciate nel programma condotto dalla moglie ‘Donne diaboliche’.

“Vivere in Italia è meglio che giocare in Inghilterra? Non so, non ho giocato in Inghilterra ma la vita in Italia è molto bella: sono qui da quasi tre anni e mi trovo bene. Spesso parlo con i miei compagni che sono andati via e loro mi dicono che sentono la mancanza della vita che c’è qua. Quando abbiamo giocato con il Genoa, Goran Pandev era qui e dopo siamo andati a cena: mi ha detto che non ha trovato un ambiente come quello di Napoli”. Parole dolci anche per Maurizio Sarri, anche in vista della prossima Champions League: “Tante panchine? Se finiamo secondi giocheremo la Champions League, e ce la meritiamo: voglio esserci perchè giocheremmo tante partite importanti, una su due la giocherei. Con un allenatore come Sarri ed il suo sistema, penso che siamo capaci di fare grandi cose”.

CRONACA