Napoli. De Laurentiis ha una sola priorità, poi si penserà a Icardi

metropolisweb,  

Napoli. De Laurentiis ha una sola priorità, poi si penserà a Icardi

Parte la grande sfida di mercato per arrivare a Mauro Icardi. La priorità del Napoli, sia chiaro, è trattenere Gonzalo Higuain, ma di fronte a un’offerta che porterebbe un club europeo (inglese per la precisione) a pagare i 94 milioni della clausola rescissoria il club partenopeo non potrebbe dire no. Fino al 30 giugno. La verità sul futuro di Higuain, quindi, la si conoscerà solo tra 40 giorni, perché non dipende soltanto da De Laurentiis e dalla sua volontà di trattenerlo. Il presidente ha messo sul piatto della bilancia 7 milioni di euro l’anno, l’attaccante argentino è innamorato di napoli e le condizioni per proseguire il rapporto ci sono tutte, anche per arrivare alla sottoscrizione di una nuova clausola rescissoria. E’ il mercato, però, nel quale le clausole si ridiscutono. Prova a farlo la Juventus per prendere Pjanic dalla Roma, figuriamoci il Chelsea per un attaccante che sa di non poter mai più rivedere allo stesso valore solo per una questione anagrafica e non di rendimento. 

CRONACA