Gragnano, l’ex patron del Savoia Todisco interessato al club

metropolisweb,  

Gragnano, l’ex patron del Savoia Todisco interessato al club

Messa ormai in archivio la salvezza, quantomai storica, in serie D, per il Gragnano è tempo di pensare al futuro. I gialloblù del presidente Martone stanno già gettando le basi per il prossimo campionato, con il numero uno che già nelle scorse settimane ha ribadito l’intenzione di continuare a fare calcio nella città della pasta. In tal senso il Gragnano è alla ricerca di soci che possano dare una boccata d’ossigeno alla società, nell’ultima stagione solo il pastificio Garofalo ha dato una mano concreta in termini economici ai gialloblù, e un nome è in arrivo da Napoli. L’avvocato partenopeo Arnaldo Todisco, infatti, sembra essere interessato a entrare nella società gialloblù insieme ad altri partner per gestire il club nel prossimo campionato di serie D. Todisco è un nome, tristemente, conosciuto a Gragnano e dintorni, visto che fino a pochi mesi fa era il numero uno del rinato Savoia. Un’avventura durata appena 7 mesi, con l’avvocato partneopeo che alla prima occasione propizia ha salutato Torre Annunziata riportando il titolo della sua Campania Ponticelli a Napoli, lasciando nuovamente la città oplontina senza calcio. 

Un’avventura, quella di Torre Annunziata, conclusa nel peggiore dei modi e in cui non ci sono stati mai momenti di calma, prima con le voci di mancati pagamenti, poi con i vari avvicendamenti nell’organigramma, i litigi con i soci, con i calciatori e la tifoseria, concludendo con i risultati non certo esaltanti di un club che punta alla promozione.

CRONACA