Ischia-Monopoli 0-3. Isolani con un piede e mezzo in D

metropolisweb,  

Ischia-Monopoli 0-3. Isolani con un piede e mezzo in D

Una sconfitta pesantissima. Si spezza dopo novanta minuti il sogno salvezza per l’Ischia. Nell’andata del playout, la squadra campana crolla al “Mazzella” sotto i colpi di un Monopoli cinico e spietato, ad un passo dalla permanenza in Lega Pro in attesa degli ultimi novanta minuti. Una gara dai due volti, con un primo tempo ben interpretato dai gialloblu. L’approccio al match dei locali sembra essere dei migliori, con la squadra che tiene palla e prova a far male. Il Monopoli aspetta e nel finale di tempo esce allo scoperto con Croce, fermato prima dal guardialinee e poi dal palo esterno. In apertura di ripresa però la doccia fredda: cross di Mercadante e Croce di testa brucia Iuliano portando avanti i suoi. L’Ischia accusa il colpo, non riesce a reagire ed incassa il raddoppio firmato Esposito con una girata sugli sviluppi di un corner. Per i gialloblu la luce si spegne e per Croce è un gioco da ragazzi bruciare in velocità Filosa e chiudere i conti con un pesante 0-3 che sa tanto di serie D per l’Ischia.

 

CRONACA