Il Napoli pensa ai portieri

metropolisweb,  

Il Napoli pensa ai portieri

Da gennaio il club partenopeo riflette su Marco Sportiello, per un anno di apprendistato alle spalle di Reina, che ha accusato un leggero calo ed è sempre esposto a qualche problema muscolare. La situazione però ora sembra diversa. Oltre ad un terzo portiere formato in casa, il Napoli, che saluterà Gabriel e Rafael potrà quindi affidarsi come dodicesimo a Luigi Sepe anche per la normativa che entrerà in vigore. Il classe ’91 è reduce da un anno sostanzialmente perso alla Fiorentina. “Farà il secondo a Napoli o andrà via a titolo definitivo perché non è giusto mandarlo nuovamente in prestito, ha detto recentemente il suo agente, il Napoli deve prendere una decisione”.

CRONACA