Gomorra, Saviano svela i retroscena sull’amore tra Salvatore Conte e la trans Nina

metropolisweb,  

Gomorra, Saviano svela i retroscena sull’amore tra Salvatore Conte e la trans Nina

La puntata di Gomorra andata in onda lo scorso 18 maggio ha sorpreso tutti i fan. Un colpo di scena inaspettato in cui uno dei personaggi della serie cresciuto con lo scorrere degli episodi,Salvatore Conte, è morto inaspettatamente proprio quando sembrava dover diventare ancora più centrale. Ma ciò che ha infiammato i social dopo la visione della terza puntata della serie diretta da Stefano Sollima è stata quella storia d’amore “fuori dall’ordinario” del personaggio interpretato da Marco Palvetti. Un amore che, per i soliti luoghi comuni, sembra non poter appartenere alla realtà a cui attinge a piene mani la serie targata Sky. Roberto Saviano a raccontare in un video pubblicato su Facebook come sia nata l’idea di questo “amore non ordinario”. Avevo voglia di raccontare e spiegare come è nato il rapporto tra Don Salvatore Conte e questa sua fidanzata transessuale […] Tutto è nato da Marco Palvetti, il quale in una conversazione Skype che facemmo alla fine della prima stagione mi raccontò che gli spettatori, quando lo incontravano gli dicevano che a Salvatore Conte piacessero gli uomini, che fosse strano […] Da lì nacque quest’idea di proporre un amore non ordinario, poi divenuto un amore omosessuale. Questo a dimostrazione di come si venga a creare un’osmosi tra pubblico e autori. Sono contento che ci sia stato questo racconto crudo e terribile di una storia omosessuale dentro il meccanismo feroce dei clan criminali. Questo a dimostrazione che la loro quotidianità non è una quotidianità separata dalle dinamiche sociali

CRONACA