Football Leader. Capello: “Troppe simulazioni perchè…”

metropolisweb,  

Football Leader. Capello: “Troppe simulazioni perchè…”

La prima parte della prima giornata di Football Leader è stata incentrata sul rapporto tra la classe arbitrale e gli allenatori. Dopo Gian Piero Gasperini anche Fabio Capello si è espresso: “Sbagliamo noi e anche voi. Sapete perché ci sono troppe simulazioni in Italia? Perché voi le premiate, ne stiamo perdendo da un punto di vista agonistico. Il calcio è anche fisico e dovremmo migliorare sotto questo aspetto. Perché fate le corse con i cartellini gialli? Siate più professionali, sembra abbiate fretta nel punire. La calma è fondamentale. Dieci anni fa in Atalanta-Roma fui espulso per una parola di troppo che non ho mai detto. Feci ricorso alla Giustizia Sportiva, ma l’AIA acconsentì all’arbitro (Trentalange, ndr) di dire una bugia nonostante le prove video che dimostravano che non avevo urlato nulla”.

CRONACA