Il Pampa Sosa al seminario sul lavoro di squadra

metropolisweb,  

Il Pampa Sosa al seminario sul lavoro di squadra

Nel mondo dello sport lavorare in team è di vitale importanza. La struttura, la scelta e le strategie adottate da un team rappresentano la possibilità di predisporre un terreno fertile sul quale costruire, attraverso la programmazione, brillanti risultati. Al contrario tutti questi aspetti, se gestiti male, possono diventare un punto di debolezza all’interno di un’organizzazione, e determinare il mal funzionamento di un gruppo.
Lo sa bene Roberto Carlos Sosa, centravanti del Napoli dal 2004 al 2008.
L’argentino ha partecipato ad uno specifico seminario rivolto a direttori tecnici, preparatori fisici, dirigenti sportivi, insegnanti di educazione fisica, studenti e laureati in Scienze Motorie.
Al centro della discussione c’è stato il lavoro di squadra con l’analisi al dettaglio di tutti gli elementi importanti: la scelta dei componenti del team, l’allineamento dell’organizzazione, il miglioramento della collaborazione all’interno di un gruppo, gli elementi per diventare leader, i segreti per aumentare la qualità del gruppo per guadagnare qualità di prestazione, le tecniche di progettazione e le modalità per progettare e gestire obiettivi di alto livello.
Tutto ciò è stato fatto tenendo in gran considerazione tutti i processi di comunicazione.
Anche il Pampa si è interessato al seminario che si è svolto nella giornata di oggi presso il Centro di Preparazione Olimpica “Giulio Onesti” di Roma.vNel mondo dello sport lavorare in team è di vitale importanza. La struttura, la scelta e le strategie adottate da un team rappresentano la possibilità di predisporre un terreno fertile sul quale costruire, attraverso la programmazione, brillanti risultati. Al contrario tutti questi aspetti, se gestiti male, possono diventare un punto di debolezza all’interno di un’organizzazione, e determinare il mal funzionamento di un gruppo.
Lo sa bene Roberto Carlos Sosa, centravanti del Napoli dal 2004 al 2008.
L’argentino ha partecipato ad uno specifico seminario rivolto a direttori tecnici, preparatori fisici, dirigenti sportivi, insegnanti di educazione fisica, studenti e laureati in Scienze Motorie.
Al centro della discussione c’è stato il lavoro di squadra con l’analisi al dettaglio di tutti gli elementi importanti: la scelta dei componenti del team, l’allineamento dell’organizzazione, il miglioramento della collaborazione all’interno di un gruppo, gli elementi per diventare leader, i segreti per aumentare la qualità del gruppo per guadagnare qualità di prestazione, le tecniche di progettazione e le modalità per progettare e gestire obiettivi di alto livello.
Tutto ciò è stato fatto tenendo in gran considerazione tutti i processi di comunicazione.
Anche il Pampa si è interessato al seminario che si è svolto nella giornata di oggi presso il Centro di Preparazione Olimpica “Giulio Onesti” di Roma. Nel mondo dello sport lavorare in team è di vitale importanza. La struttura, la scelta e le strategie adottate da un team rappresentano la possibilità di predisporre un terreno fertile sul quale costruire, attraverso la programmazione, brillanti risultati. Al contrario tutti questi aspetti, se gestiti male, possono diventare un punto di debolezza all’interno di un’organizzazione, e determinare il mal funzionamento di un gruppo.
Lo sa bene Roberto Carlos Sosa, centravanti del Napoli dal 2004 al 2008.
L’argentino ha partecipato ad uno specifico seminario rivolto a direttori tecnici, preparatori fisici, dirigenti sportivi, insegnanti di educazione fisica, studenti e laureati in Scienze Motorie.
Al centro della discussione c’è stato il lavoro di squadra con l’analisi al dettaglio di tutti gli elementi importanti: la scelta dei componenti del team, l’allineamento dell’organizzazione, il miglioramento della collaborazione all’interno di un gruppo, gli elementi per diventare leader, i segreti per aumentare la qualità del gruppo per guadagnare qualità di prestazione, le tecniche di progettazione e le modalità per progettare e gestire obiettivi di alto livello.
Tutto ciò è stato fatto tenendo in gran considerazione tutti i processi di comunicazione.
Anche il Pampa si è interessato al seminario che si è svolto nella giornata di oggi presso il Centro di Preparazione Olimpica “Giulio Onesti” di Roma.

CRONACA