Dual iPower, per Apple Watch ma non solo

metropolisweb,  

Dual iPower, per Apple Watch ma non solo

I dispositivi mobili, gli smartphone, i tablet e da ultimi gli smartwatch, sono sempre più voraci di energia, di conseguenza stanno diventando sempre più popolari e diffuse le soluzioni di alimentazione portatili, i cosiddetti power bank, che consentono di ricaricare i nostri gadget dovunque ci si trovi, anche se lontani da una fonte di alimentazione convenzionale. Questi accessori, preziosi alleati nella vita di tutti i giorni, sono in grado di fornire alimentazione USB, sfruttando l’energia immagazzinata nelle batterie ricaricabili integrate agli ioni di litio o ai polimeri di litio.

Ad ampliare l’offerta, peraltro già molto nutrita, di power bank è appena arrivato sul mercato Dual iPower, l’unica soluzione presente in Europa che permette di ricaricare contemporaneamente un Apple Watch ed un altro dispositivo collegato alla porta USB in formato universale di cui è dotato.

A progettarlo e produrlo è la Puro, azienda modenese, molto attiva nel settore dell’elettronica di consumo, che ha in catalogo oltre 2000 accessori per il mondo Mobile, Audio e Photo, prodotti in Italia e distribuiti worldwide, caratterizzati dai più elevati standard tecnologici e da un design ricercato e mai banale, che rispecchia al meglio l’eccellenza dell’italian style.

Molti degli accessori di ricarica della Puro vantano la certificazione “Made for Apple”. È il caso del Dual iPower, un compatto e leggero sistema di ricarica per Apple Watch, dotato di uno spazio interno in cui può essere ordinatamente avvolto il cavo caricabatteria dell’orologio della Mela, facendo fuoriuscire solo la piastra magnetica, quanto basta perché ci possa essere il corretto collegamento alla cassa dello smartwatch per la ricarica ad induzione. In tal modo Dual iPower diventa di fatto una funzionale e comoda base d’appoggio che elimina il disordine dei cavi e può essere utilizzata ovunque, in casa, al lavoro così come in viaggio.

La batteria integrata da 4.000 mAh è una riserva più che sufficiente a ridare energia all’orologio e, contemporaneamente, ad un altro dispositivo mobile, collegato attraverso la presa USB da 2A posizionata sul lato dell’accessorio e dotata della tecnologia Fast Charger, che garantisce una ricarica da 0% a 50% in 30 minuti. Grazie ad Auto Detecting e Load Balancing, Dual iPower riconosce automaticamente il tipo di dispositivo collegato alla porta USB, che si tratti di un iPhone o un iPad piuttosto che di un device Android, e suddivide l’energia erogata in base alle esigenze.

Dual iPower è in vendita nella grande distribuzione e nello store on line dell’azienda modenese a 59,99 euro. All’interno della confezione è presente anche un cavo microUSB lungo 20 centimetri, utilizzabile per la ricarica del power bank.

CRONACA