Napoli, è tempo di acquisti, dopo Tonelli serve il secondo colpo

metropolisweb,  

Napoli, è tempo di acquisti, dopo Tonelli serve il secondo colpo

Per essere più competitivi in vista della Champions League e per tentare concretamente di tenere testa alla corazzata Juventus, la via da seguire è solo una: bisogna ampliare la rosa.
Lo sanno bene Aurelio De Laurentiis, Cristiano Giuntoli e Maurizio Sarri che, dopo l’arrivo di Lorenzo Tonelli, vogliono accogliere il secondo rinforzo.
Il Napoli ha messo gli occhi su vari giocatori.
Gli obiettivi sono tanti ma il comune denominatore è uno solo: le squadre di questi giocatori sparano cifre elevate per privarsi dei loro atleti.
Klaassen, Herrera, Vecino e Zielinski non sono campioni straordinari ma pezzi buoni che offre il mercato, eppure, vengono venduti a peso d’oro.
Il Napoli dovrà cercare di non sperperare il tesoretto della Champions.
Ecco perché il secondo colpo non è stato ancora piazzato. Il Napoli vuole comprare ma non è disposto a sprecare il suo danaro.
Dunque si tratta ancora. Si pensa ancora anche a Vrsaljko e Lapadula ma il Napoli non ha fretta e aspetta il momento opportuno per piazzare il colpo.

 

CRONACA