Panico in Circumvesuviana: passeggeri in ostaggio di una baby gang

metropolisweb,  

Panico in Circumvesuviana: passeggeri in ostaggio di una baby gang

 Urla e schiamazzi su un treno della Circumvesuviana: e’ accaduto ieri sera su un convoglio diretto a Napoli che ha visto protagonista una decina di minori di eta’ compresa tra i 15 e i 16 anni, provenienti dal quartiere napoletano di San Giovanni a Teduccio. I ragazzi, saliti in treno alla stazione di Torre del Greco (Napoli), hanno cominciato ad infastidire i passeggeri con urla e schiamazzi. Hanno tenuto i passeggeri in ostaggio, impedendo loro di scendere alle stazioni, fino a quando il capotreno e il macchinista se ne sono accorti ed hanno chiamato i carabinieri: ad Ercolano, i militari hanno identificato e portato in caserma una decina di ragazzi, tutti minorenni. Alla stazione successiva di Ercolano (Napoli) i militari dell’Arma hanno individuato la banda dei minori che, giunta in caserma, e’ stata identificata. 

CRONACA