Torre Annunziata. Spara dall’auto per intimidire la moglie: arrestato

metropolisweb,  

Torre Annunziata. Spara dall’auto per intimidire la moglie: arrestato

Ha minacciato la moglie, affetta da gravi problemi di salute, sparando alcuni colpi d’arma da fuoco a scopo intimidatorio mentre era in auto. Per questo motivo un giovane di 23 anni, C.R., e’ stato arrestato dalla Polizia di Torre Annunziata, in provincia di Napoli, con l’accusa di porto e detenzione di arma comune da sparo, minaccia grave e per aver violato il provvedimento di Daspo, divieto di assistere alle manifestazioni sportive, a cui era stato sottoposto. Due gli episodi che vengono contestati al 23enne nella cui auto – durante una indagine sui suoi comportamenti violenti, anche nei confronti della figlia – gli agenti hanno trovato 28 proiettili calibro 45, lo stesso dell’arma in possesso del giovane.

CRONACA