Napoli, percepivano la pensione dei parenti morti: smascherata la maxi truffa

metropolisweb,  

Napoli, percepivano la pensione dei parenti morti: smascherata la maxi truffa

Una maxi truffa architettata nei minimi particolari tanto da aver permesso ad un nutrito gruppo di persone di continuare ad intascare le pensioni di indennità dei parenti defunti.

Solo questa mattina, grazie ad un’articolata operazione della Polizia di Napoli è stato scoperto il meccanismo. Sequestri per 200 mila euro ad una serie di persone e denunce da parte del gip del Tribunale d Napoli, su richiesta della Procura della Repubblica.

A pagarne le conseguenze maggiori è stata sicuramente l’Inps, truffata direttamente dalle persone che, stamattina, sono state raggiunte dal decreto di sequestro e sono di Scampia, Secondigliano, Miiano, Piscinola, San Pietro e Patierno e Casoria.

Ad eseguire i controlli che hanno portato, poi, all’operazione di stamattina la Polizia e la Guardia di Finanza che sono riusciti a scoprire questo complicato meccanismo.

CRONACA