Salerno, botte all’avvocato dal figlio di due clienti

metropolisweb,  

Salerno, botte all’avvocato dal figlio di due clienti

SALERNO – Aggredito e pestato nel suo studio legale da due energumeni: una storia al limite del paradosso in quanto uno dei picchiatori sarebbe il figlio  di una coppia di anziani difesi dall’avvocato aggredito con schiaffi e pugni. La vicenda è di qualche mese fa ma è venuta fuori nell’aula del palazzo di giustizia a Salerno dove i due imputati rispondono di lesioni gravi ed estorsione. Tutto nasce quando un commerciante del rione Carmine aveva ricevuto un preavviso di sfratto da parte della coppia di anziani salernitani: avevano deciso di affidarsi a un avvocato civilista per la procedura nei confronti dell’esercente intimandolo a lasciare il locale nello stretto giro di pochi mesi.

 

+++TUTTI I DETTAGLI SULL’EDIZIONE ODIERNA DEL QUOTIDIANO METROPOLIS+++

CRONACA