Sara. Una fiaccolata per non dimenticare

metropolisweb,  

Sara. Una fiaccolata per non dimenticare

I parenti materni ed i vicini di casa di Sara Di Pietrantonio, la giovane uccisa sabato notte alla Magliana a Roma dall’ex fidanzato Vincenzo Paduano, hanno organizzato una fiaccolata in memoria della studentessa che è svolta ieri sera in località Spallette. Lo aveva annunciato una vicina di casa della famiglia. “La faremo in memoria di Sara e di tutte le donne che hanno subito violenze. Ritrovo ore 19 all’incrocio tra via Senorbì e via Zara – ha spiegato la donna – Se ce la faranno fisicamente parteciperanno anche la zia e il cugino di Sara”.

C’erano candele, fiaccole. Tante lanterne sono state lanciate in aria, ognuna salutata da un applauso. In tanti hanno partecipato alla fiaccolata in ricordo di Sara Di Pietrantonio. Nel quartiere Spallette decine di persone hanno partecipato alla marcia silenziosa, partita dalla casa della studentessa e conclusasi davanti al piazzale della parrocchia di via Nulvi.

CRONACA