Gioco d’azzardo, torna in libertà Antonio Contaldo

metropolisweb,  

Gioco d’azzardo, torna in libertà Antonio Contaldo

PAGANI – Torna libero Antonio Contaldo: il capo dell’organizzazione per il gioco e le scommesse on-line, sotto accusa anche per la sua attività di falso dentista, è stato scarcerato su disposizione del gip Pietro Indinnimeo del tribunale di Salerno, due giorni dopo l’interrogatorio svolto contestualmente all’istanza di scarcerazione. Con la cessazione della misura cautelare per “Tonino o’Caccaviello” si completa la prima fase dell’indagine “Jamme Jamme”, coordinata dalla procura antimafia di Salerno sulle tracce di un’associazione dedita al gioco d’azzardo on-line: l’attività esce ridimensionata rispetto all’iniziale impianto accusatorio, con l’elemento mafioso messo in discussione dal lavoro dei difensori, dai riscontri documentali, dagli interrogatori forieri di indicazioni e e chiarimenti, in attesa del successivo iter processuale.

 

+++TUTTI I DETTAGLI SULL’EDIZIONE ODIERNA DEL QUOTIDIANO METROPOLIS+++

CRONACA