Uccide la fidanzata usando la pistola e un cuscino

metropolisweb,  

Uccide la fidanzata usando la pistola e un cuscino

Una coppia di fidanzati è stata trovata senza vita nell’abitazione della donna a Spilimbergo, in provincia di Pordenone. Si tratterebbe di omicidio-suicidio. Le vittime sono Michela Baldo di 29 anni e il fidanzato Manuel Venier, ex guardia giurata di 37 anni. Ad allertare i Carabinieri sono state le telefonate preoccupate dei parenti. I due sono stati trovati stesi sul pavimento della cucina in un lago di sangue. L’ipotesi più accreditata è che l’uomo abbia esploso contro la donna 4 colpi di pistola usando la sua arma di proprietà e poi altri due verso di sé, usando un cuscino per attutire il rumore dei colpi. Dalle prime informazioni sembrerebbe che Michela avesse lasciato il fidanzato qualche giorno fa. Entrambi lavoravano nella grande distribuzione, ma in due aziende diverse. 

CRONACA